Home L'Attività del C.O.T.A. Attivazioni Giovanni IZ2ABM e IT9ZJE attivano IT9/IQ6CC

Giovanni IZ2ABM e IT9ZJE attivano IT9/IQ6CC
Attività - Attivazioni

Di IZ2ABM Giovanni

A Trento, raccontavo a Stefano che le mie vacanze estive le avrei passate come da 35 anni a questa parte in Sicilia a Torregrotta in provincia di Messina nei pressi di Milazzo dalla meta’ di giugno alla fine di agosto.

Da qui e’ nata l’idea di contattare qualche socio C.O.T.A. in zona e di attivare insieme IT9/IQ6CC.

Stefano mi inviava alcuni indirizzi e cosi’ contattavo Salvo IT9ZJE.

Nelle settimane a seguire al mio arrivo in Sicilia ci siamo visti diverse volte e si decideva di attivare la stazione il 23 e il 24 luglio solo al pomeriggio visto che le aperture in 20 mt erano nel pomeriggio e le date erano quelle libere da impegni di famiglia e dai contest.

La stazione era composta dal mio FT897 con accordatore FC30 e un dipolo a V invertita per i 20 mt che nei giorni precedenti mi aveva fatto sudare sette camicie per portarla a un ROS di 1,5.

La potenza usata 80 watt in SSB e 40 in CW.

Io iniziavo l’attivita’ in SSB sabato alle 12.00 UTC sino le 17,30 UTC ma notavo che comunque la propagazione non era quella dei giorni precedenti e che si sentivano poche stazioni in gamma, Stefano mi collegava e mi metteva sul Cluster . Domenica pomeriggio si univa anche Salvo IT9ZJE che iniziava le trasmissioni in CW ma alle 15.30 UTC sospendevamo le trasmissioni in quanto non ricevevamo nessuna risposta ai nostri CQ.

Nel frattempo venivamo raggiunti da Pietro IW9ENZ, un collega in servizio che era in vacanza in un paesino limitrofo, prossimo socio C.O.TA.

Abbiamo collezionato solo 28 QSO tra SSB e CW, troppo pochi  l’anno prossimo speriamo che gli OM locali riescano ad attivarsi con dei risultati migliori, e’ stata comunque un’esperienza positiva per i rapporti tra soci.