Home Rassegna Stampa Rassegna Stampa Una tela per l’O.N.A.O.M.A.C.

Una tela per l’O.N.A.O.M.A.C.
Notizie - Rassegna Stampa

 
Una tela per l’O.N.A.O.M.A.C. - Un sostegno agli orfani dell’Arma dei Carabinieri
A painting for O.N.A.O.M.A.C. - Support to orphans of the Carabinieri

(Clicca sull'immagine per ingrandirla)

Da oggi e sino al giorno 11 settembre 2010 è attiva l'asta di beneficenza :


Una tela per l’O.N.A.O.M.A.C. - Un sostegno agli orfani dell’Arma dei Carabinieri
A painting for O.N.A.O.M.A.C. - Support to orphans of the Carabinieri
 
è stato messa all'asta l'opera:

"La Carica di Castelfidardo"


Per collegarsi e fare offerte segui il link:

http://cgi.ebay.it/ws/eBayISAPI.dll?ViewItem&item=180557112566
 
oppure vai sulla pagina personale COTA beneficenza :
 
http://cgi3.ebay.it/ws/eBayISAPI.dll?ViewUserPage&userid=arc_cota 


Diffondi l'iniziativa , inoltra il messaggio ai tuoi amici, ai tuoi conoscenti, a chiunque possa essere interessato a questa asta di beneficenza. 
Pubblica l'iniziativa sui social network, Facebook, Twitter, etcc...sul tuo sito web.
Fai conoscere a tutti l'iniziativa benefica.
Se non hai la possibilità di accedere al sito ebay contatta l'associazione COTA all'indirizzo email
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. indicando chiaramente il tuo Nome, Cognome, indirizzo postale, numero di telefono. Verrai ricontattato.

Grazie per il tuo contributo.


Una tela per l’O.N.A.O.M.A.C. - Un sostegno agli orfani dell’Arma dei Carabinieri
A painting for O.N.A.O.M.A.C. - Support to orphans of the Carabinieri


Nel quadro delle iniziative del 6° COTA Radio Meeting che si svolgerà a Castelfidardo dal 18 al 19 Settembre 2010 , verrà organizzata una mostra di pittura dedicata all’Arma dei Carabinieri con l’esposizione, presso la chiesa di San Benedetto in via F.lli Rosselli, delle opere della pittrice Nussy Elisabeth Denzler von Botha.
Parallelamente l’artista ha messo a disposizione dell’Associazione COTA una opera da porre in vendita in una asta di beneficenza ed il cui ricavato verrà interamente donato all’ONAOMAC (Opera Nazionale di Assistenza agli Orfani dell’ARMA dei Carabinieri)
L’asta di beneficenza pubblica verrà effettuata in forma telematica attraverso il sito specializzato di EBAY http://pages.ebay.it/charity/
L’asta di beneficenza si svolgerà nel periodo 5 – 11 settembre 2010

Titolo dell’asta :  “ Una tela per l’O.N.A.O.M.A.C.
Sottotitolo dell’asta  “ Un sostegno agli orfani dell’Arma dei Carabinieri
 
L’opera oggetto dell’asta è un pastello 40x60 cm, denominato "Carica di piazza di Siena" (vedi immagine).
 
L’opera verrà consegnata direttamente all’aggiudicatario in occasione della cerimonia di premiazione del 6° Diploma COTA che si svolgerà il 18 Settembre 2010 alle ore 10:00 durante la quale verranno anche donate le somme raccolte.  Su richiesta, l’opera verrà spedita direttamente a spese dell’aggiudicatario. 


Pagina personale COTA Beneficenza:
http://cgi3.ebay.it/ws/eBayISAPI.dll?ViewUserPage&userid=arc_cota
 

Nussy Elisabeth Denzler von Botha
 
Nata a Mallnitz, in Carinzia, figlia del fotografo Reinhart e nipote del pittore fideistico Friedel Hebein, alla conclusione della sua maturità classica a Klagenfurt, Nussy si è trasferita a Vienna dove ha potuto osservare da vicino il ricco ambiente culturale della capitale. Trasferitasi a Francoforte è stata influenzata dalla rivoluzione culturale del 1968 ed ha rotto con gli schemi cattedratici, intraprendendo una sua propria strada verso la pittura. E’ ad Amburgo, negli anni settanta, dove inizia a distinguersi, che vince il Premio “I Guelfi” per il lavoro a favore della cultura italiana. Negli anni ottanta si trasferisce con il consorte italiano ed i due figli in una fattoria di Pomezia, nell’Agro Romano e inizia un lungo ciclo di successi artistici. Nella Città Eterna riscopre la tecnica rinascimentale dei gessetti impiegati per i grandi affreschi monumentali e la riprende per la creazione di grandi quadri su cartoncino. Alla fine degli anni novanta approda alla moda e grazie alla Mostra 100 anni della Bandiera, dedicata all’Arma dei Carabinieri, viene incaricata del foulard istituzionale del 1996, una testa di stallone. Nell’anno successivo esordisce, sotto la guida di Loris Abate, con due foulard, un Cavallo arabo ed i Gabbiani, che vengono distribuiti nella Boutique di Bordo del vettore aereo regionale AZZURRAair.
Oggi realizza opere monumentali sull’Arma dei Carabinieri,  Guardia di Finanza, Polizia di Stato, Guardia Costiera e Guardia Forestale, ma anche quadri di grandi dimensioni sulla natura, gli animali, i giovani e la gente.
 
www.nussysartgallery.com     www.nussyarte.com
 
A painting for O.N.A.O.M.A.C. - Support to orphans of the Carabinieri
 
As part of the 6th COTA Radio Meeting to be held in Castelfidardo 18 to 19 September 2010, will be organized an exhibition of paintings dedicated to the Carabinieri Force with the exposure, at the church of San Benedetto in Via F.lli Rosselli, works of the painter Elisabeth Nussy Denzler von Botha.
 
In parallel, the artist has made available to the Associatione COTA one  work which to be sold in a charity auction and the proceeds will be donated entirely to ONAOMAC (Orphans of Carabinieri Force).
The charity auction will be made public through the specialized website  EBAY
http://pages.ebay.it/charity/
The charity auction will start on 5 till 11 September, 2010

Auction Title: "A painting for ONAOMAC "
Subtitle auction "Support to orphans of the Carabinieri"

The painting is a pastel 40x60 cm, title " Carica di piazza di Siena " (see picture).

On 5 September, will be disclosed the link to make deals.

The painting will be delivered directly to the contractor at the awards ceremony of the 6th COTA Diploma to be held September 18, 2010 at 10:00 during which will also donate the funds collected. Upon request, the painting will be shipped with cost charged to the contractor.


Personal page COTA Charity:
http://cgi3.ebay.it/ws/eBayISAPI.dll?ViewUserPage&userid=arc_cota


Nussy Elisabeth Denzler von Botha
 
Born in Carinzia, a Region of the Austrian Alps, Nussy is the daughter of  the Photographer Reinhart Hebein and niece of  the Painter Friedel Hebein. After her Arts High School Diploma (Advanced GCE) she first moved to Vienna, where she could study past masters, then to the  Frankfurt of the cultural revolution of 1968. The latter influenced her style and encouraged her to break with traditions, to become a fully fledged, modern Impressionist.  It is in the Hamburg of the seventies, however, where she emancipated the Central European “penombras” and introduced an explosion of light into her oil paintings. Her extensive personal Exhibitions earned her the “I Guelfi”
prize and opened the road, after a further two years in Vienna, to the Eternal City of Rome, in the eighties.

Here, established on a farm with her family of two sons, five horses, eight dogs, twenty cats, chickens, geese, turkeys, a miniature-pig, a barn full of pigeons and a husband, she finally reached the present stage of development.

The rich Renaissance collections inspired a completely new approach. She abandons oil and rediscovers what used to be the “pastel crayon”
technique, used for the frescos of churches and palazzi alike, which she now adapts to carton-paper. This technique brought life to her favourite themes, horses, flowers and the human body. In 1987 her first extensive Personal in the Galleria Albore was an unprecedented success.  In the Nineties Nussy discovers the Fashion World, and thanks to the Carabinieri Centenary she is charged with the creation of their 1996 headscarf and a year later, thanks to Loris Abate with two AZZURRAair Duty Free silk scarves. At this stage Nussy inaugurates he “Monumental Period”, with huge paintings of soldiers, people, horses, plants, landscapes and beautiful girls.


www.nussysartgallery.com
      www.nussyarte.com
 
Associazione Radioamatori Carabinieri
C.O.T.A. Carabinieri On The Air
Per Aethera Omni Servo